Prendersi cura della pelle del viso utilizzando tanti prodotti diversi può rivelarsi controproducente e costoso. Se avete delle imperfezioni da attenuare, con ogni probabilità potete iniziare a curarle ricorrendo a dei prodotti naturali che quasi tutti abbiamo in casa, primo fra tutti l’ingrediente magico: il miele.
Questo alimento dal sapore zuccherino ha proprietà antibatteriche, idratanti, calmanti e tonificanti, pertanto averne almeno un barattolo in casa è d’obbligo! Ecco come combinarlo con altri ingredienti per curare i problemi della pelle.

1. Per una pelle pulita e priva di imperfezioni.

Opzione 1: per attenuare la produzione di sebo sul viso applicare una maschera di miele e cannella mischiati in uguale quantità. Lasciate agire per 10 minuti e poi risciacquate.

Opzione 2: unite un cucchiaio di miele al succo di mezzo limone. Applicate sul viso pulito e risciacquate dopo 20 minuti di posa. Ripetendo questo trattamento almeno una volta a settimana noterete che i pori si restringeranno e al contempo la pelle risulterà più idratata e chiara.

2. Per schiarire la pelle del viso e attenuare le occhiaie

Ricetta 1: unite in una ciotola 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di yogurt naturale e 1 cucchiaio di miele. Lasciate agire per 20 minuti prima di risciacquare e ripetete 2 volte a settimana.

Ricetta 2: se il vostro problema sono le occhiaie, provate con un mix di miele (1 cucchiaino), 1 cucchiaino di cetriolo schiacciato e 1 cucchiaio di patata cruda triturata. Applicate sulla zona interessata e lasciate che agisca per 10 minuti.

3. Per una pelle radiosa.

immagine: © youtube

Questa semplice maschera idratante si ottiene unendo miele e latte in uguali quantità (2 cucchiaini per ciascun ingrediente). Ottima per rendere la pelle più morbida ed elastica e per combattere la comparsa delle rughe.

Un’altra opzione è quelle che prevede di unire un cucchiaino di miele a un cucchiaino di succo di aloe vera. Questa maschera è adatta a tutti i tipi di pelle, ma se la vostra tende a squamarsi facilmente potete aggiungere un cucchiaino di olio di oliva.

4. Un peeling naturale.

Volete fare un trattamento facciale naturale? Provate il peeling a base di miele e fiocchi di avena: massaggiate per un po’ la pelle e poi risciacquate. Otterrete un effetto esfoliato ma idratato fantastico.

5. Per delle labbra morbide e seducenti.

immagine: © leensta

Parliamo molto di viso ma spesso ci dimentichiamo dell’importanza che hanno le labbra nel definirlo! Anche esse hanno bisogno di un leggero scrub ogni tanto e questo si può fare unendo miele, olio di oliva e zucchero (1 cucchiaino ciascuno). Dopo aver risciacquato potete applicare un balsamo lenitivo per labbra, vedrete che risultato!

6. Per la cura dei capelli.

Idratare i capelli e aiutarli a sopportare tutte le prove a cui li sottoponiamo quotidianamente è fondamentale per mantenerli forti e in salute. Vi proponiamo tre opzioni.

Opzione 1. Maschera al miele e tuorlo d’uovo: applicare sui capelli puliti e lasciare in posa per almeno 30 minuti.

Opzione 2. Per capelli lucidi mischiate due parti di miele a una parte di olio di oliva: applicate e lasciate in posa per almeno 30 minuti.

Opzione 3. Maschera a base di banana: prendete due banane mature e schiacciatele, poi unite 2 cucchiaini di miele e 2 cucchiaini di olio di cocco. Con questo trattamento naturale

7. Per le macchie della pelle e le cicatrici.

Se desiderate attenuare i segni lasciati dall’acne o quelli di una cicatrice (e magari contrastare la comparsa di pomfi) intervenendo in modo naturale, vi consigliamo una maschera quotidiana a base di miele, yogurt, succo di limone e fiocchi di avena da lasciare in posa per 5-10 minuti. Le cicatrici possono essere “trattate” anche solo con il miele: lasciatelo agire tutta la notte sulla parte interesseata.

8. Per una depilazione delicata.

immagine: Graphic Stock

Se siete fra coloro che preferiscono farsi la ceretta da sole, provate a creare la cera voi stesse: unite 85 gr di miele, 300 gr di zucchero semolato, 60 ml di succo di limone e 120 ml di acqua. Mettete tutto sul fuoco (lento) finché lo zucchero si sarà sciolto completamente e inizieranno ad apparire delle bolle d’aria in superficie. Lasciate raffreddare quel tanto che basta a iniziare la depilazione, servendovi di strisce di cotone.