, ,

Pensava che nessuno lo stesse guardando, si era chinato sul cane. Ma lo scatto preso in sua insaputa è diventato virale e ha commosso milioni di utenti

loading...

Nel maggio del 2016, il produttore di KHOU.com, Doug Delony, è andato a correre nel parco Discovery Green di Houston. Qualcosa, però ad un tratto, ha attirato la sua attenzione. Per mostrare al mondo quello che i suoi occhi in quel momento stavano osservando ha fatto una foto.

Quando l’ha pubblicata sul web, non si aspettava che avrebbe avuto un successo incredibile. L’immagine, infatti, in breve tempo è diventata virale perché molto commovente. Come vedrete, la foto di Doug mostrava un uomo in ginocchio su un cane visibilmente anziano. C’era un passeggino accanto a lui … ma dentro non c’era nessun bambino. L’uomo non sapeva che in quel momento qualcuno lo stesse fotografando. Doug ha condiviso l’immagine con un messaggio piuttosto eloquente:

“In genere, nel pomeriggio, faccio sempre una corsetta per il Discovery Green, e spesso vedo questo ragazzo con un passeggino vuoto. Con il passeggino, l’uomo porta questo bellissimo cucciolo disabile a spasso nel parco. Lo lascia sedere sull’erba, permettendogli così di poterla annusare, di sentire gli odori della natura. Nella foto che ho pubblicato, il signore si china per dargli dell’acqua, versandola in una piccola tazza che porta con sé. “

Gli utenti del web, hanno voluto sapere di più dei due protagonisti dello scatto. Doug indagando, ha scoperto che il nome del cane era Maximilian, ma veniva chiamato da tutti Max. Aveva 16 anni. Era stato da sempre accanto alla sua “mamma” Edie. Max era cieco da un occhio e aveva un’artrite grave ma la sua famiglia l’ha sempre amato e aiutato. Ogni giorno Edie e suo marito Troy mettevano Max nel passeggino, andavano al parco e si rallegravano nel vedere il loro cucciolo felice. Edie, ha dichiarato:

“Non penso che si debba voltare le spalle a qualcuno solo perché anziano, non più attivo come un tempo. Credo che gli animali meritano il nostro amore, la nostra cura e la nostra attenzione. E c’è tanto da imparare da loro anche quando invecchiano “.

Purtroppo, Max è morto nel giugno scorso. Ma ha lasciato ai suoi padroni un’eredità fatta di sentimenti e ricordi.

[Fonte consultata: Littlethings]

via Video da Condividere

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Tra i lupi: la storia del bambino che sopravvisse in mezzo alla natura

In questa foto si “nasconde” il volto di una donna: riesci a vederlo?