,

I medici dicono che questa bambina con un tumore allo stadio IV ha soltanto tre mesi di vita, ma cambia tutto quando suo padre entra nell’auto di una sconosciuta

loading...

La regola d’oro sancisce che bisogna essere gentili nei confronti di chiunque incontri, perché non puoi mai sapere che cosa sta vivendo in quel momento. Inoltre, non potresti sapere come quella persona possa cambiare la tua vita.

Una donna ha raccontato questa storia incredibile. La sua sorellina ha ricevuto il dono di una vita, perché il loro papà ha aiutato degli sconosciuti.

Alicia Gonzalez aveva una sorella minore, Mackenzie, una bella bambina con un tumore allo stadio 4. Le fu diagnosticata questa terribile malattia sette anni fa.

I medici dissero che non c’era speranza. A Mackenzie restavano solo tre mesi di vita. La sua famiglia decise di rendere speciali i suoi ultimi giorni.

1

Mackenzie voleva andare in crociera, ma non poteva nuotare a causa degli interventi subiti. L’équipe di Make-A-Wish mandò lei e la sua famiglia a Disneyland.

Fu una vacanza straordinaria, ma Mackenzie voleva sperimentare l’ebbrezza di uno scivolo acquatico. Era delusa. La sua famiglia decise di prendere il controllo della situazione e di realizzare il sogno della ragazza.

I suoi genitori acquistarono i biglietti per la crociera più economica e prenotarono l’hotel meno costoso per soggiornare proprio di fronte ad Atlantis.

Il giorno successivo alla sua visita in ospedale, la famiglia decise di andare a vedere la nave su cui avrebbero viaggiato. Stavano parlando delle nave meravigliosa, quando il papà notò una grande macchina nera parcheggiata accanto a loro. Le donne a bordo dell’auto non riuscivano a metterla in moto, quindi il papà si offrì di aiutarle.

Venne fuori che quelle signore erano le proprietarie della nave da crociera. La mamma della bambina chiese loro di aggiungere un lettino nella loro stanza, per evitare di dover prenotare un’altra suite molto costosa.

22

Alcuni giorni dopo quelle donne fecero qualcosa d’incredibile. Dissero che la famiglia avrebbe avuto la camera più grande sulla nave e il miglior appartamento ad Atlantis. Le gentili signore pagarono anche tutte le attività della famiglia durante la crociera e offrirono del denaro per comprare alcuni souvenir!

Mackenzie visse ancora due anni e mezzo dopo la sua diagnosi. La famiglia fu invitata sulla nave da crociera altre tre volte. Quando la bambina morì, i suoi familiari sparsero le sue ceneri nell’oceano.

3

Alicais ha scritto: “Mi piace pensare che riposerà sempre in pace nelle acque delle Bahamas, ricordando sempre il periodo più bello della sua vita, quando una perfetta sconosciuta ha compiuto uno straordinario gesto di gentilezza”.

Source: liftable.com

via Fabiosa

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

La nostra salute dipende dal livello alcalino del nostro sangue! Ecco un elenco dei cibi che può aiutarci a mantenere un buon livello di pH del sangue!

La ricetta ideale per avere unghie sane… Il segreto sta nell’aglio e nel limone!