Scoprite come rendere la vostra casa fresca e profumata.

La vostra casa vi definisce internamente ed esternamente. Quando l’odore è fresco e piacevole, rivelerà quanto tempo abbiamo dedicato all’ordine e alla pulizia.
Se volete un’atmosfera piacevole, è indispensabile che la casa sia pulita. Ora, se pensate che la soluzione consista nel camuffare gli odori con prodotti chimici specializzati, sbagliate, perché l’unico modo per sbarazzarsi dei cattivi odori, è rinnovare l’aria.

Ci sono innumerevoli piante, oli e infusi che danno un odore naturale, fresco e piacevole alla vostra casa. Una delle tecniche più utilizzate e che dà buoni risultati, è quella di arieggiare la casa per almeno 10 minuti al giorno.

I vantaggi di avere una casa pulita e fresca

Come si suol dire, la prima impressione è quella che conta e non importa quanta fatica facciate per tenete tutto in ordine, se non sapete come sbarazzarvi dei cattivi odori.
Quindi, imparare ad allontanarli, porterà molti benefici nella vostra vita:

* Vivrete in un ambiente felice.
* Eviterete germi e malattie a voi e alla vostra famiglia.
* Le persone troveranno gradevole intrattenersi nella vostra casa.
* Dimenticherete quelle visite indesiderate come topi, scarafaggi e altri animali.
* Avrete una casa come nuova ogni volta.
* Vi sentirete bene in un ambiente rilassante e tranquillo.

Vedete, sono tanti i vantaggi di vivere in un luogo fresco, accogliente e con un’atmosfera rilassante.
E anche se può sembrare un compito pesante e difficile, il risultato finale ne varrà la pena.

Consigli per eliminare i cattivi odori nella stanze

* Lavare il pavimento con succo di limone caldo.
* Posizionare oggetti (piante, saponi naturali) vicino alle finestre per far circolare il profumo con la corrente d’aria.
* Nei posti nascosti, mettere un contenitore con aceto per assorbire i cattivi odori, ma non dimenticate di cambiarlo di frequente.
* Non vi consigliamo di utilizzare aromi artificiali: oltre ad essere costosi, non eliminano gli odori, ma li camuffano.
* Tende e tappeti assorbono cattivi odori, per evitarlo, spruzzarli con del bicarbonato di sodio, lasciare agire una notte prima di aspirare.
* Lavate spesso le tende e provate ad appenderle un po’ umide in modo da profumare ulteriormente l’ambiente.
* Uno dei modi più efficaci per godere di un odore fresco e piacevole, è quello di posizionare in tutta la casa, fiori che emanano fragranze avvolgenti, come daffodils, gardenie o gelsomino.
* Mettere in un sacchetto di cotone dell’essenza di vaniglia e aggiungere una goccia ogni sei ore per mantenere il profumo.

Eliminate gli odori della cucina, con questi semplici trucchi

* Decorare la cucina con piccole piante aromatiche e mentre cucinate, spargeranno il loro profumo.
* Durante la cottura, bollite l’ acqua con aceto e scorza di limone o preparate il caffè se il cibo emana un odore robusto.
* Lasciate nel forno dell’acqua bollita con un limone per rimuovere cattivi odori .
* Mettere una buccia di limone nell’olio bollente prima di friggere i pesci. Questo eliminerà l’odore.
* Dopo aver cucinato dei fritti, non lasciateli a lungo in cucina.
* Pulire il frigorifero ogni tre mesi con un panno impregnato di aceto per eliminare cattivi odori. Per prevenirli, lasciate dentro mezzo agrume o bicarbonato di sodio.
* Sciacquare bene i piatti prima di inserirli nella lavastoviglie per evitare che abbiano cattivo odore.

Il bagno dovrebbe essere l’ambiente più profumato della casa

* Mettere una ciotola piena di riso, di gesso o di carbone, assorbe l’umidità e gli odori sgradevoli del bagno.
* Per eliminare gli odori emanati dai tubi, lasciar scorrere l’acqua calda con dell’ aceto.
* Non lasciate asciugamani bagnati nel bagno, ma è bene riporli in luoghi arieggiati. Vi consigliamo di cambiarli ogni settimana.
* Posizionare candele o saponi profumati in ogni angolo del bagno in modo da avere sempre odori di fragranze fresche.
* Pulire l’interno della toilette e la doccia quotidianamente e disinfettare con candeggina, per evitare germi e batteri che sono anche la causa di cattivi odori.

Infine, se non avete deodoranti naturali a portata di mano e desiderate che la vostra casa sia profumata intensamente, potete preparare il seguente rimedio naturale, economico e semplice da fare:

Ingredienti:

* 2 stecche o 2 cucchiai di cannella.
* Due litri d’acqua.

Metodo di preparazione:

* Far bollire l’acqua.
* Prima di arrivare al punto di ebollizione, aggiungere la cannella e coprire il recipiente.
* Lasciate bollire due o tre minuti e togliete il coperchio in modo che l’aroma inondi le stanze.

Semplice vero? Se non vi piace l’aroma della cannella, potete sostituirlo con un altro ingrediente di vostro gradimento, come la menta o la lavanda.

Mettete in pratica questi semplici ed efficaci consigli, in modo da avere una casa piena di profumi meravigliosi!

Fonte: benessere.piccolestorie.net