Avete mai pensato al valore simbolico che i fiori assumono nella nostra società? Li usiamo per i matrimoni, per i funerali, per regalarli alla persona che amiamo o come ringraziamento e omaggio in varie occasioni. Insomma, oltre ad essere un elemento decorativo bellissimo, i fiori hanno una vera e propria valenza sociale. Oggi abbiamo scoperto una composizione floreale che, per originalità e bellezza, ha attirato la nostra attenzione. Si chiama Torre di Fiori ed ecco come potete realizzarla.

Materiali:

  • 1 largo vaso
  • rete da giardino
  • tubo di plastica
  • filo di metallo o fascette di plastica
  • telo
  • sassi
  • piantine
via: dan330

Prendete il vaso che fungerà da base ed inseritevi all’interno la rete a formare un cilindro

Sigillate con cura la base del tubo

Inserite il tubo nella rete, in modo che occupi tutta la sua lunghezza. Fissatelo con dei sassi alla base

Ricoprite l’interno del cilindro con un telo plastificato resistente

Riempite l’esterno del tubo con del terriccio e l’interno con terriccio e concime (potete inserire nel tubo anche fondi di caffè o qualche scarto vegetale della cucina)

Scegliete il punto in cui inserire le piante e con un cacciavite fate qualche foro ampio nel tubo interno, in corrispondenza della piantina

La torre è pronta! Basterà innaffiare il tutto dalla sommità e l’acqua si distribuirà a tutta la colonna, rilasciando il nutrimento attraverso i fori del tubo centrale

In questo video potete osservare il funzionamento della torre, spiegato dalla compagnia che la produce in maniera industriale.