A volte per profumare casa si spendono molti soldi acquistando prodotti a base di fragranze non sempre naturali anche se dall’aroma piacevole. Forse non vi è mai venuto in mente ma è possibile realizzare in casa in maniera molto semplice un diffusore aromatico a bastoncini utilizzando bucce di agrumi, erbette, spezie e poco altro.

E’ proprio vero che non bisogna gettare via mai nulla, anche le bucce degli agrumi ad esempio possono tornare utili per profumare casa, realizzare delle ricette originali, creare essenze e tanto altro. Lo stesso con le parti di erbe aromatiche che non si utilizzano oppure un po’ appassite. Unendo il tutto ad alcune speziedall’odore particolarmente gradito, acqua, alcool e oli essenziali è possibile realizzare un diffusore di essenze home made. Ecco come…

Diffusore aromatico a bastoncini: come realizzarlo

Se volete profumare la vostra casa naturalmente provate a realizzare questo diffusore aromatico a bastoncini, molto simile a quelli che tante volte avrete notato nei negozi.

Vi occorreranno i seguenti materiali:

• Contenitore di vetro, ad esempio un piccolo vaso oppure una bottiglietta o un barattolo
• Bastoncini di legno (come quelli per gli spiedini)
• Alcool bianco (1/4 di tazza)
• Acqua (3/4 di tazza)
• 20 gocce di oli essenziali a vostra scelta
• Bucce di limone, arancia, mandarino, pompelmo o lime
• Erbe fresche o spezie (ad esempio basilico, rosmarino, cannella, chiodi di garofano, menta)

bucce agrumi

Istruzioni:

Scegliete un contenitore di vetro possibilmente con un’apertura non troppo ampia, in questo modo si riduce l’evaporazione del liquido all’interno e dunque il vostro profumatore per ambienti durerà di più. Inserite all’interno le bucce di agrumi spezzettate a cui avrete grattato via la parte interna bianca, le spezie e le erbette prescelte aggiungete poi l’acqua e l’alcool e subito dopo le gocce di oli essenzialiAgitate leggermente il contenitore per mischiare un po’ il tutto e infine inserite i bastoncini di legno. Posizionate il diffusore dove più ne avete bisogno avendo cura di sostituire il liquido dopo 30 giorni per impedire la formazione di muffe.

diffusore bastoncini

Altre idee per profumare la casa

Altre idee per profumare casa naturalmente sono ad esempio quella di realizzare un pot-pourri, anche in questo caso utilizzando scorze di agrumi, spezie, oli essenziali oppure creare un vero e proprio spray con delle essenze naturali da spruzzare al bisogno.

Voi quale soluzione avete scelto per profumare la vostra casa?

Francesca Biagioli – GreenMe