, ,

Avvolgi i piedi in un foglio di alluminio e aspetta un’ora. Rimarrai stupito da quello che succederà.

loading...

La carta stagnola o fogli di alluminio, è un materiale molto utilizzato per il confezionamento e la conservazione degli alimenti e dei medicinali. Ma sapevate che i fogli di alluminio posso essere molto utili per lenire dolori articolari, stanchezza, ferite, etc…?

Cerchiamo di approfondire parlando dei vari utilizzi di questo materiale presente in tutte le cucine.

Perché la carta stagnola?

Secondo alcune teorie, alcune cellule del nostro corpo interagiscono con il campo magnetico terrestre, e sembra che l’alluminio amplifichi questa interazione conferendo beneficio in alcune zone del nostro corpo colpite da dolori.

Dolori articolari

I fogli di alluminio sono un ottimo trattamento per combattere dolori articolari provocati da artrite, gotta, sciatica, tallone, etc… Se ad esempio si avverte dolore alle articolazioni, per via di una fastidiosa artrite, lo si potrà lenire avvolgendo un pezzo di carta di alluminio attorno alle parti dolenti (dita, ginocchia, gomiti, ecc) e fasciando la zona con una benda, che dovrà essere mantenuta per tutta la notte al fine di ottenere risultati migliori. E’ consigliabile eseguire questa operazione la sera, prima di andare a dormire, lasciando agire appunto tutta la notte.
Fare questo trattamento per 12 giorni consecutivi, aspettare due settimane e se necessario ripetere l’applicazione.

Stanchezza e insonnia

Lo avreste mai immaginato di utilizzare la carta stagnola per combattere stanchezza e insonnia? Basta tagliare alcune strisce di carta stagnola e metterli in freezer per 2-4 ore. Applicarle poi sul viso, zone come le guance e le palpebre sono le più vulnerabili. Applicarle quindi in queste zone fino a che non sentiremo i muscoli rilassarsi.

Ustioni

Sembra che coprire zone del corpo ustionate con carta stagnola dia risultati eccezionali! Quindi la prossima volta che ci ustioniamo (ad esempio al mare), trattiamo prima la zona con acqua fredda e asciugare. Applicare poi una pomata per le ustioni e copriamo con una garza sterile. Avvolgiamo poi con uno strato di carta stagnola fissando magari con una fasciatura o benda. Lasciamo agire finché il dolore non scompare.

Amputazioni

Se avete subito l’amputazione di arto, i fogli di alluminio possono aiutare ad alleviare i dolori. Basta avvolgere appunto i fogli su tutto l’arto interessato fissando con una benda, e lasciare finché non sentiremo più il dolore. Spesso si sente infatti dolore, come se la parte mancante fosse ancora al suo posto. Si chiama sindrome dell’arto fantasma. Avvolgendo della carta di alluminio sulla parte amputata si avrà un immediato sollievo.

Sensazione di freddo

Con il cattivo tempo o soprattutto con la stagione fredda, l’influenza è sempre dietro l’angolo e al minimo sintomo (come la sensazione di freddo) molti preferiscono contrattaccare con gli antibiotici. Se vogliamo evitare di prendere medicinali possiamo utilizzare i fogli di alluminio. Avvolgere i piedi con 5-7 strati di fogli di alluminio e lasciarli per circa un’ora poi rimuoverli. Lasciare respirare i piedi per un paio d’ore e poi ripetere. Ripetere questo procedimento per una settimana oppure finché non ci sentiremo di nuovo in forma.

Alcuni sostengono che sia meglio usare l’alluminio mettendo all’interno, ovvero a contatto con il corpo, la parte opaca; altri dicono sia meglio quella lucida. La maggior parte degli scienziati però è concorde nel dire che qualsiasi lato venga utilizzato non compromette l’efficacia del trattamento.

Fonte: Il Buongiorno

via Frasi dei Libri

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Come cambia la nostra vita quando adottiamo un cane?

La leggenda degli occhi verdi