Il saluto del reparto al cane poliziotto Hunter, malato di cancro. Le foto su Facebook: “Hai fatto un buon lavoro”

C’erano tutti per l’ultimo saluto al loro amico. Amico e collega, visto che Hunter era un cane poliziotto con dieci anni di servizio alle spalle.

Le immagini sono state rese pubbliche dalla Middletown Police Department, nel Connecticut. E sono momenti strazianti, commoventi. Il partner di Hunter, Michael D’Aresta, accompagna per l’ultimo addio quel cane che aveva smesso di lottare contro il cancro.

Hunter faceva parte dell’unità cinofila della polizia, reparto K-9. Da qualche giorno però stava molto male e per lui non c’è stato nulla da fare. Il veterinario gli aveva diagnosticato un tumore al fegato che non poteva essere guarito. Sarebbe morto tra mille sofferenze, Hunter. E così D’Aresta ha acconsentito ad abbatterlo.

E così venerdì pomeriggio tutto il reparto è andato davanti alla clinica del veterinario per salutare Hunter. Tutti schierati, per il loro collega a quattro zampe. Michael piangeva mentre camminava lentamente attraverso la schiera di agenti radunatisi per commemorare con il saluto militare il loro Hunter. L’ultimo, meritato segno di onore e rispetto.

“Hunter e l’ufficiale D’Aresta sono stati parte fondamentale del nostro dipartimento negli ultimi dieci anni – si legge nel post pubblicato su Facebook dalla polizia – Nulla sarà mai più lo stesso tra i K-9. Riposa in pace Hunter, hai fatto un buon lavoro”.

via Il Giornale