Sappiamo benissimo come usare la miriade di social network che abbiamo installato sul nostro smartphone ma conosciamo pochissimo le innumerevoli possibilità che questo strumento altamente tecnologico mette a nostra disposizione.
Se navigare fra i blog di esperti che vi spiegano come scoprire queste funzionalità non fa proprio per voi, potete allora affidarvi a rapidi elenchi come quello che vi proponiamo: applicazioni, trucchi e dritte per sfruttare davvero il vostro (probabilmente costoso) smartphone.

1. Sfruttate la specifica ‘USB On-The-Go’

Essa permette ad un qualsiasi dispositivo (ad esempio il vostro smartphone) di agire come host e di comunicare con periferiche USB come Hard Disk esterni, pendrive, tastiere, mouse o joypad, basta procurarsi il cavetto opportuno. In questo modo potrete copiare, incollare, eliminare, spostare qualunque file. L’unica raccomandazione è verificare prima tramite questa app gratuita se l’hardware del vostro telefono è in grado di supportare questa operazione.

2. Modalità ‘safe mode’ per diagnosticare i problemi del telefono.

Sugli smartphone con sistema operativo Android è possibile riavviare il telefono in modalità sicura. Questo serve a risolvere eventuali problemi di software e soprattutto a capire se essi dipendono da una delle applicazioni installate o se invece sono dovute ad Android stesso. In modalità ‘safe’, infatti, non vi sarà possibile accedere ad alcuna app. Per farlo dovrete tenere premuto il pulsante di accensione/spegnimento, poi tenete premuto sulla scritta ‘Power Off’ e pochi secondi dopo il telefono vi chiederà di confermare il passaggio a safe mode con ‘Ok’.

3. L’applicazione che cercavate da sempre è Google Goggles.

Grazie a questa applicazione potrete soddisfare ogni vostra curiosità sul mondo semplicemente scattando una foto. Google Goggles, infatti, è in grado di avviare una ricerca all’interno del suo database per fornirti informazioni sul luogo, quadri, codici a barre, codici QR e molto altro. Le lingue in cui quelle informazioni sono disponibili sono: inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo, portoghese e turco.

4. Fai una foto e stampa in PDF.

Se avete a che fare con documenti scritti tutto il giorno, un’applicazione in grado di fare rapide scansioni la dovete avere per forza!

5. Il telefono fa i conti al posto vostro!

Che si tratti di semplici calcoli o matematica più avanzata, esistono applicazioni in grado di tramutare in operazioni matematiche ciò che voi avete fotografo e risolverle al posto vostro. Non è fantastico?

6. Clonate le vostre applicazioni!

Se disponete di più account per una stessa applicazione, la cosa più comoda è poter accedere ad esse senza fare il log out. Questo è possibile se installate un clonatore di applicazioni (eccone alcuni).

7. Caricate il cellulare molto più rapidamente attivando la modalità aereo prima di collegarlo al carica batteria.

8. Sapevate che potete scaricare video YouTube direttamente sul telefono? Basta impostare una semplice ricerca fra le app, come ‘download video’.

9. Paga il conto col tuo telefono.

In alcuni paesi è più diffusa che in altri ma l’abitudine di pagare direttamente col telefono sta prendendo piede sempre più. Alcune SIM possono essere collegate a una carta di pagamento rilasciata da un istituto di credito e, attivando la funzione NFC del vostro telefono, potrete pagare in modalità contact-less in pochi secondi.

10. Consulta le mappe che hai scaricato senza sprecare preziosi giga di navigazione.

Per fare questo non devi fare altro che disattivare i dati mobili e attivare il GPS.

via GuardaCheVideo